Passa ai contenuti principali

Il più grande errore da non commettere nella tua impresa


Oggi parliamo dell’errore più grande che un professionista, un’azienda, un’attività locale, chiunque abbia un progetto imprenditoriale da portare avanti, commette quando si affaccia alla comunicazione e al marketing del proprio progetto.

È una cosa che tutti inseriscono nel proprio preventivo e per cui si sprecano parole e che poi, alla fine, non viene mai realizzata come dovrebbe essere fatta : il briefing.

Il briefing è quella fase iniziale in cui, oltre a conoscere effettivamente il progetto e condividerlo con la agency di comunicazione, il web master, lo sviluppatore, il social media manager a cui ti sei affidato e che si è incaricato della comunicazione, del marketing della tua azienda e della veicolazione del tuo progetto, è importante entrare in empatia con il progetto.

Il briefing è fondamentale perchè permette una serie di brainstorming, di ragionamenti strategici e, successivamente, tecnici atti a definire come parlare la lingua dei clienti: Prima di tutto, quindi, un briefing definisce:

  1. La tipologia del cliente a cui si parla, il famoso target
  2. Che tipo di esigenze, desideri, volontà ha il cliente
  3. Che tipo di soluzione offre il nostro progetto, il nostro prodotto in risposta questa esigenza
  4. Come la offre
  5. In che tempi

Tutto questo determina il linguaggio che va utilizzato per comunicare e a quel punto il briefing passa ad una fase di analisi e di studio che parla della comunicazione e di come arrivare al cuore e alla mente di queste persone (entrare nella loro testa, rimanere nelle loro vite) in maniera immediata, non invasiva ma rispettosa perchè in un mondo dove tutti urlano, noi ci muoviamo in silenzio.

Tutti questi elementi sono da implementare poi con la fase conclusiva del briefing; a fronte di tutto questo si valuta quale sia la strategia migliore da adottare ovvero se propendersi verso il digitale o il fisico, quali risorse mettere in campo in base all’investimento e alle risorse già disponibili da un punto di vista economico per non creare un marketing sovrastrutturato rispetto all’azienda a cui ci rivolgiamo o per non creare un marketing sottostrutturato che non arriverebbe esattamente dove sono gli obiettivi dell’azienda lasciandola a piedi, per non ingessare l’azienda con troppi processi o troppe modalità comunicative che poi potrebbero non rispecchiare ciò che fa la stessa azienda o il suo progetto ma soprattutto per studiare il modo migliore per creare una struttura che faccia funzionare tutto l’ecosistema realizzato: dal punto di vista digitale, dal punto di vista fisico.Questo è ciò che noi facciamo in quanto corporate partner. È l’anima pulsante di ogni progetto: una buona strategia in perfetto equilibrio e bilanciamento tra mente, cuore e portafogli.

Se anche tu vuoi fare il primo vero e serio briefing della tua vita e ottenere risultati concreti e una lettura, anche gratuita, di quello che è il tuo progetto per capire come digitalizzarlo, comunicarlo, diffonderlo sia fisicamente che digitalmente, come impostarlo, come migliorarlo e vuoi scoprire magari di ottenere anche una consulenza gratuita, clicca qui!

Commenti

Post popolari in questo blog

Grafica e impaginazione mediante un workflow efficace

La vera sfida Forse non lo sai ma nella fase editoriale esistono diversi passaggi che possono totalmente far brillare la tua pubblicazione oppure distruggerla e condannarla ad una triste fine che si traduce in un dispendio pazzesco e dannoso per la tua attività.  Per evitare tutto questo noi ci siamo attrezzati. Devi infatti sapere che per anni abbiamo seguito e condotto le migliori produzioni editoriali e tuttora siamo la mente creativa, gestionale, tecnica e di service dietro alle più importanti e prestigiose testate nazionali ed internazionali. Le fasi da seguire sono: sette (ideazione, creatività, impaginazione, correzione cromatica, prepress, ciano, stampa…) Ossia: la progettazione in base gli argomenti da trattare, la creazione di una grafica accattivante, ottimizzazione delle immagini per un'alta qualità d'immagine, fare in modo di rendere facile e veloce la costruzione delle pagine, preparazione professionale e idonea dei file per la stampa, controllo dei file per la st

Fai il tuo prossimo grande passo: entra nella cerchia magica

La vera sfida in un periodo così complesso dove dalla notte al giorno saltano fuori nuove opportunità di business, nuove piattaforme, nuovi modi di gestire la propria azienda, nuove opportunità di collaborazione con fornitori, di scelta dei fornitori, di calcolo delle spese, dei costi, degli investimenti e dei ritorni, è proprio quella di tenere in piedi tutto questo senza impazzire o perderci denaro. Quindi il quesito che sorge spontaneo è: “Mantengo la mia azienda in piedi economicamente e impazzisco o impazzisco e perdo soldi da qualche parte perchè, per il momento, sono stato coll’acqua alla gola ma ce l’ho fatta?”. La risposta è: nessuna delle due!!! La risposta è farcela e per questo abbiamo inventato un approccio innovativo che prende il nome di corporate partner: la figura che ti aiuta a gestire in modo semplificato, totalmente autonomo e senza problemi tutte queste questioni. È proprio il corporate partner che le gestisce, le analizza, le propone e le ottimizza mentre tu dovra

La nostra promessa: chiarezza e semplicità

Realizzare un sito web è un must per ogni attività e, dalle pubblicità che vediamo scorrere sui nostri schermi televisivi a quelle che vediamo online prima dei video di YouTube, ci sono innumerevoli opportunità. Vi è una così ampia scelta che non si riesce a scegliere. La promessa di New Paper corporate partner è creare un piano totalmente personalizzato e non dispendioso, adatto all’entità del tuo progetto senza ritrovarti in complesse realizzazioni e limitanti sistemi informatici senza funzioni. Noi abbiamo la soluzione tecnologica che fa al caso tuo a prescindere da chi tu sia; infatti non ci rivolgiamo a servizi esterni ma possediamo la rete infrastrutturale più veloce che una agenzia web possa garantire e che utilizziamo anche internamente per noi. Non ti proponiamo infatti un servizio scadente perchè crediamo che tu meriti strumenti che abbiano le nostre stesse performance a prescindere dalla dimensione del tuo progetto. Le nostre performance, per questo motivo, sono fisse, il no